Ma non hanno niente da fare? E li pagano per farlo?

Ma non hanno niente da fare? E li pagano per farlo?

PI GRECO Dovendosi calcolare la circonferenza, invece di raddoppiare il raggio e moltiplicarlo per 3,14, sarebbe più corretto moltiplicare il raggio per 6,28, di cui i matematici americani Palais e Hartl, rilanciati ora dal professor Kevin Houston di Leeds, propongono l’elevazione a costante col nome di “tau”. Ci sarebbe anche il giorno di festa per celebrare il numero, cioè il 28/6 (6.28). Gli altri matematici hanno giudicato la trovata una scemenza. Umberto Zannier, della Normale di Pisa: «Cambiare un’inerzia è talmente faticoso che lascerei perdere». Con l’occasione s’è saputo che presso l’Exploratorium di San Francisco, grazie a un’iniziativa del fisico Larry Shaw, ogni 14 marzo si celebra il 3,14. (Enrico Franceschini, Repubblica 29/6; Elisabetta Curzel, Corriere.it 5/7)

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...