Lamenti e inflazione turistica.

Lamenti e inflazione turistica.

La notizia della soppressione delle festività laiche, con conseguente sparizione dei ponti, non poteva che generare lacrime nell’ambiente turistico riminese, che piange per il venir meno dei fatturati. Ci può stare, anche se le lamentele provengono da un settore che non brilla per contribuzione fiscale e per “volonterosità” del gettito. Nessuno, in compenso, prova a chiedersi se per caso ci sia qualcosa di strategico da rivedere nel modello turistico riminese; anzi, con la consueta solerzia, Il Resto del Carlino qualche giorno fa ha fatto sapere che il grande asset della Riviera rimangono i prezzi a buon mercato, citando una ricerca di Trademark.

Siamo certi delle buone intenzioni del Carlino, che vuole rassicurare i suoi lettori e tutta la città, oltre che, ovviamente, i turisti. Ciò che non rassicura, tuttavia, è la capacità di fare i conti del giornalista.

Qualche esempio può aiutare a chiarire, tenendo conto di un’inflazione che, dati Istat alla mano (indice dei prezzi al consumo), ha registrato, nel decennio dell’euro, un +22,7%.

Variazione dei prezzi in Riviera pubblicati da Trademark

2001

2011

var.%

diff. su inflaz.

1 caffè

€0,83

€1,70

104,82%

82,12

1 gettone sala giochi

€0,26

€0,50

92,31%

69,61%

Mirabilandia

€19,11

€33,00

72,68%

49,98%

Bibita in lattina

€ 1,81

€ 3,00

65,75%

43,05%

gelato medio da passeggio

€ 1,29

€ 2,00

55,04%

32,34%

1 h.di tennis

€3,87

€ 6,00

55,04%

32,34%

Primo piatto con sugo di carne

€ 5,16

€ 8,00

55,04%

32,34%

Italia in miniatura

€12,91

€20,00

54,92%

32,22%

Primo con sugo di pesce

€ 6,71

€10,00

49,03%

26,33%

gelato al tavolo

€ 3,87

€ 5,50

42,12%

19,42%

Birra media

€ 2,84

€ 4,00

40,85%

18,15%

Aquafan

€18,59

€26,00

39,86%

17,16%

pensione completa 4 stelle

€70,23

€97,00

38,12%

15,42%

mezzo litro minerale

€ 0,77

€ 1,00

29,87%

7,17%

ombrellone + 2 lettini

€ 9,89

€12,80

29,42%

6,72%

pensione completa 3 stelle

€43,38

€56,00

29,09%

6,39%

1 h.di pedalò

€ 6,20

€ 8,00

29,03%

6,33%

Pizza quattro stagioni

€ 4,65

€ 6,00

29,03%

6,33%

cappuccino e brioche

€ 1,70

€ 2,10

23,53%

0,83%

Pizza margherita

€ 3,36

€ 4,00

19,05%

-3,65%

Vino in caraffa

€ 7,26

€ 8,00

10,19%

-12,51%

Diciamo che il vero asset della Riviera sono le strutture ricettive, che hanno conservato prezzi competitivi. Su tutto il resto l’interpretazione del giornale resta quanto meno discutibile, pur tenendo conto dell’intento di tranquillizzare. Per esempio ci si potrebbe fare qualche domanda su quanto sia sostenibile un modello di sviluppo basato sulla modestia degli investimenti e l’insostenibilità delle strutture (con evidenti ricadute sull’evasione fiscale). Ma probabilmente certe domande fanno perdere lettori e consensi, ed è meglio evitarle. Buone vacanze!

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...