La salvezza non è automatica.

La salvezza non è automatica.

New York, World Financial Center, 2011

L’amico Cino Ripani mi manda questa citazione, che condivido fino in fondo.

Ho ritrovato questa frase della Arendt che, vera sempre, dice una parola acuta sulla crisi, anche quella economica, anche quella della singola impresa.

Quanto più la bilancia pende verso la catastrofe, tanto più l’atto compiuto in libertò apppare miracoloso; la salvezza, infatti, non è automatica: automatico è il processo che conduce alla catastrofe, e che deve quindi sembrare in ogni caso irresistibile

Hannah Arendt

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...