Una storia di Natale (con un giudizio per ciascuno).

Una storia di Natale (con un giudizio per ciascuno).

Khalid-Chaouki_7_foto-di-Gian-Marco-Ceccotti-e1367484652614

In tema di Lampedusa la differenza tra Cecile Kyenge e Khalid Chaouki, il deputato che ha scelto di entrare nel Cie dell’isola insieme ai disperati scaraventatesi dai barconi degli scafisti, non è solo nell’essere questi un uomo che fa e l’altra, invece, solo una mascherina del pelo lisciato dal verso giusto. La differenza salta agli occhi almeno cinque volte al giorno quando Khalid, recluso tra i reclusi, trova la direzione della preghiera e sa essere guida di tutti quegli ultimi. Nel segno della milizia di Misericordia e non dell’umanitarismo. Lo spaccio dei sentimenti, uno come Khalid Chauoki, lo lascia alle mascherine. E questa è la grande differenza.

Pietrangelo Buttafuoco

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...